Scarica la tua rivista!


image

Un’attività di famiglia dedicata a tutti gli aspetti della cura del verde e del taglio del legno. Sono questi i punti di forza, oltre ad un servizio e ad un livello impeccabile di assistenza, di Borra, rivenditore piemontese ubicato a Valdengo, in provincia di Biella. Ecco, dalle parole della titolare Claudia Borra, come si è sviluppata nel tempo l’attività e l’organizzazione commerciale.

Domanda. In che anno avete aperto? Ci racconta la sua storia?

Risposta. La ditta nasce nel 1958 con Gilberto Borra, che fa il fabbro di paese in un saloncino di 100 metri quadri sotto casa. Nei primi anni ‘60 lui e la moglie Mariuccia si lasciano convincere da un conoscente a diventare subagenti per la zona di Biella di un grosso rivenditore di macchine agricole del torinese. Tra una vendita e una riparazione, i Borra trovano il tempo anche per fare cinque figli quasi tutti occupati in azienda.

Come e quando si sviluppa l’attività?

Gli anni ’60 e la prima metà del decennio successivo fanno registrare un significativo sviluppo ed espansione dell’attività. In seguito a ciò, nel 1978 la famiglia Borra decide di trasferirsi in un capannone di 150 metri quadri arricchito da grosse vetrine e di un’officina estesa su una superficie di 225 metri quadri. Il locale è ubicata sulla strada più importante del biellese (la strada statale 142) e qui vi resta per ben trent’anni.

Che succede dopo?

Il secondo trasloco. Nel dicembre 2007 la ditta Borra inaugura la nuova sede ubicata nei pressi della superstrada Biella – Cossato, attualmente principale via di collegamento del biellese. La superficie del punto vendita è di 2.700 metri quadri così ripartiti: mille metri quadri sono destinati al negozio, 900 metri quadri di magazzino e deposito macchine, altri 800 metri quadri di officina. Anche lo staff si amplia. Attualmente siamo in undici.

Come è organizzato il vostro staff?

Cinque sono gli addetti in officina, tre sono alle vendite, poi c’è un addetto ai magazzini ricambi, uno alle consegne, un installatore robot nonché un’impiegata.

Quali sono stati e chi sono i principali fornitori?

In proposito possiamo citare Stihl, Honda e John Deere.

In che modo e da parte di chi è avvenuto il sostegno alle vendite dei vari articoli nel tempo?

Il maggiore sostegno è avvenuto grazie ai marchi di qualità conosciuti e molto pubblicizzati.

Nel corso degli anni come si è trasformato l’assortimento degli articoli trattati?

Grazie alla crescente richiesta della clientela abbiamo incrementato il numero e la gamma di prodotti. La nostra offerta non si limita solo alle macchine.

Come è composto il vostro assortimento?

È possibile identificare tre famiglie di prodotti, macchine ed attrezzature. Quella da giardinaggio, in cui è possibile reperire piccoli e grandi macchinari specifici. La seconda riguarda la filiera del legno: da noi è possibile trovare tutte le attrezzature per l’abbattimento, spostamento e preparazione del legname da ardere. La linea agricoltura è infine composta da tutte le soluzioni, macchine ed attrezzature più idonee per la coltivazione di orti e piccoli appezzamenti di terreno.

E la vostra gamma?

Il nostro assortimento vanta un’ampia linea di prodotti delle migliori marche. Vi sono motoseghe, decespugliatori, trattorini, tosaerba, piccoli trattori agricoli, motocoltivatori, motofalciatrici, motozappe, tosasiepi, biotrituratori, aspirafoglie, atomizzatori e soffiatori, idropulitrici, pompe e motopompe, gruppi elettrogeni e accessori per il giardino. Disponiamo inoltre di un fornitissimo magazzino ricambi con oltre 10 mila articoli presenti.

Chi è il vostro cliente tipo e come si è trasformato nel tempo?

La clientela è composta per il 60% da privati ed hobbisti e per il 40% da professionisti. In proposito va detto che i clienti hanno idee sempre più precise su ciò che debbono acquistare. Tale fenomeno si sta sviluppando anche grazie alla diffusione di Internet.

State notando qualche altra trasformazione nell’evoluzione della domanda?

Certamente. Grazie alla sensibilità del cliente nel voler rispettare l’ambiente ci vengono sempre più richiesti macchinari a batteria. In seguito a tale fenomeno, questi apparecchi si stanno evolvendo sempre più al fine di offrire una gamma più completa. Noi siamo al passo e riusciamo a soddisfare queste nuove esigenze.

A prescindere dal ritorno di immagine, quali sono le attività in cui vi siete sentiti maggiormente coinvolti e che ha dato particolare risalto?

Uno dei motivi del nostro successo è che garantiamo una buona assistenza post vendita. La ditta mette infatti a disposizione una squadra di esperti in grado di occuparsi di un'ampia gamma di servizi qualificati assicurando la soddisfazione della clientela. Prima della vendita di alcune macchine quali robot e macchine per terreni per terreni difficili in forte pendenza il nostro team effettua sopralluogo gratuito presso il giardino e lo spazio verde per verificare lo stato e le condizioni, per conoscere le varie zone che lo compongono. Dopo un attento sopralluogo, siamo in grado di consigliare la macchina più adatta alle esigenze del cliente.

 

Tags:

Ultimi Articoli

image
31/07/2022

Potare regolarmente le piante, gli arbusti e gli alberi è molto importante per garantire una loro crescita sana ed è pertanto un compito fondamentale per ogni appassionato di giardina

Tags:
...Leggi Tutto
image
28/07/2022

La Federazione italiana dei costruttori di macchine per l’agricoltura FederUnacoma si unisce alle dichiarazioni diffuse in questi giorni a sostegno del Presidente del Consiglio Mario Draghi,

...Leggi Tutto
image
23/07/2022

Grazie alla riconversione dell’attività Pollice Verde è oggi uno dei nomi più altisonanti dei garden center del sud Italia. Le principali trasformazioni che hanno riadegu

...Leggi Tutto

GLI SPECIALI WEB

Rivista Garden Grill & Pet

Gli speciali WEB

Tecno Verde Evolution