Scarica la tua rivista!


image

Con oltre settant’anni di storia alle spalle, Posaflora è diventato un centro rinomato dell’intera costa amalfitana per la cura maniacale, come ammettono loro stessi, per i particolari. E questo è un pregio perché la famiglia e il team che si occupa della realizzazione degli addobbi e del servizio di realizzazione e vendita di fiori e piante ha un unico obiettivo: la soddisfazione del cliente. È questo, in sintesi, il profilo di questo operatore di Positano, rinomato luogo di vacanza in provincia di Salerno. Ecco, dalle parole di Marco Rienna, il titolare, storia ed organizzazione della loro attività.

Domanda. In che anno avete aperto? Ci racconta la sua storia?

Risposta. Posaflora nasce a Positano alla fine degli anni ’50 grazie all’idea di due donne, mia nonna e mia madre Silvana Amendola, che aprono un negozio di piante e fiori. Negli anni l’attività si espande e si amplia grazie alla realizzazione di serre per la coltivazione di piante e fiori. Gli operai si qualificano sempre più nella cura e manutenzione del verde e l’azienda si specializza in addobbi floreali per cerimonie in genere. Una tappa fondamentale nella nostra storia è il 1965, quando ci associamo ad Interflora, che ora ci consente di trasmettere e ricevere ordini nazionali ed internazionali.

Nel corso degli anni come si è trasformato l’assortimento degli articoli trattati?

Oltre agli addobbi floreali, a piante e fiori recisi la cui gamma si è sempre rinnovata, ormai quasi giornalmente, nella nostra attività si è poi affiancata la produzione di verdure, ortaggi e conserve biologiche. Fra gli altri articoli che nel tempo abbiamo inserito si possono citare anche le ceramiche.

Chi sono i principali fornitori?

Si tratta principalmente di vivai italiani ed esteri, di produttori di terricci e concimi biologici e di articoli per la cura di fiori e piante.

In che modo e da parte di chi è avvenuto il sostegno alle vendite dei vari articoli nel tempo?

Nel corso degli anni l’azienda si è diversificata, grazie al lavoro di mia madre Silvana, di mio padre Mario e di noi figli Antonino e Marco, coadiuvati dalle nostre consorti Lulù e Rossella. Ciascuno di noi cura un settore specifico, ma l’obiettivo comune è la soddisfazione del cliente.

Chi è il vostro cliente tipo e come si è trasformato nel tempo?

La nostra fascia di clienti comprende privati, ristoratori, albergatori ed enti pubblici, ai quali offriamo oggi manutenzione del verde, fornitura e messa a dimora di fiori e piante, verdure e conserve bio. Il cliente è esigente, attento alla qualità e varietà del prodotto offerto, disponibile ad instaurare un rapporto di fiducia con il proprio fornitore e perseguirlo nel tempo.

In che cosa siete specializzati?

In sintesi, forniamo addobbi per matrimoni ed eventi speciali, occupandoci della scelta e della composizione dei fiori e delle decorazioni. Curiamo piante, fiori e giardini di privati e professionisti con particolare attenzione ed infine seguiamo ogni fase della progettazione del paesaggio verde e floreale.

Quali servizi poi offrite alla clientela?

Sono tutti gli aspetti determinanti per offrire un servizio a 360°. Oltre alla produzione e vendita di fiori di qualità, teniamo molto alla creazione dell’addobbo, al servizio di consulenza ad hoc ed il rispetto dei tempi di consegna. Insomma, seguiamo l’intero processo, dalla produzione alla consegna finale, in ogni singolo passaggio in modo veloce e con risultati stupefacenti.

Cosa vi differenzia rispetto alla concorrenza?

Soprattutto la maniacale attenzione ai dettagli e la qualità dei nostri prodotti. Inoltre cerchiamo di costruire sempre un buon rapporto con i nostri clienti, per questo la sua soddisfazione diviene per noi fondamentale. Queste sono le due ragioni che ci spingono ad avere la giusta attenzione ed uguale trattamento per qualunque tipo di ordine.

A prescindere dal ritorno di immagine, qual è l’attività in cui vi siete sentiti maggiormente coinvolti e che ha dato particolare risalto?

Tutti i rami della nostra azienda sono ugualmente importanti. Ritroviamo la stessa soddisfazione nell’offrire un servizio esclusivo per un matrimonio, nella cura di giardini pubblici e/o privati, nell’offrire prodotti biologici, eccetera.

Quali sono a vostro parere le iniziative che possono coinvolgere un cliente all’acquisto di un prodotto?

Secondo noi sono sicuramente importanti le campagne pubblicitarie e promozionali, ma anche la visibilità ed il passaparola.

 

Ultimi Articoli

image
15/07/2024

Nel mondo del giardinaggio, l'innovazione tecnologica ha rivoluzionato il modo in cui affrontiamo le attività quotidiane. Tra le proposte sul mercato, le cesoie a batteria AssistCut di G

...Leggi Tutto
image
11/06/2024

La decisa intenzione delle aziende del nostro Paese di rendersi autonome nella generazione dell’energia è forse il dato più significativo che emerge dalla ricerca 2024 su Energi

...Leggi Tutto
image
05/06/2024

Con l'avvicinarsi della bella stagione, trascorrere del tempo nel proprio giardino diventa un autentico piacere. Tuttavia, per assaporare appieno questa esperienza, è essenziale mantener

Tags:
...Leggi Tutto

Rivista Garden Grill & Pet

Gli speciali WEB

Tecno Verde Evolution