Scarica la tua rivista!


image

Fornire un vantaggio tecnico-commerciale ed offrire un servizio completo e puntuale a 360°. Sono questi i punti di forza di F.lli Zanotti, rivenditore di macchine agricole e da giardino ubicata a Trento. Obiettivi sviluppati grazie alle tre generazioni che si sono susseguite alla guida dell’azienda dal 1947 ad oggi. Ecco, dalle parole di Enrica Zanotti, una dei titolari, storia ed organizzazione dell’attività.

Domanda. In che anno avete aperto? Ci racconta la sua storia?

Risposta. L’azienda viene fondata da Carlo Zanotti nel 1947 che la segue fino al 1964, anno in cui la gestione passa ai due figli gemelli Cesare e Giordano fino agli anni ’90. In quel decennio arriva alla guida la terza generazione, rappresentata da me, figlia di Cesare, insieme a mio marito Luca e a mia sorella Roberta. Sono stati tanti i cambiamenti vissuti dall’azienda, né è mai mancata la voglia di affrontare con grinta i nuovi mercati, le mutate esigenze della domanda e quindi la ricerca del prodotto ad alta tecnologia e a basso impatto ambientale. È stata dunque alta l’attenzione all’ecologia e sostenibilità, elemento fondamentale anche nell’agricoltura e nelle nuove frontiere del biologico.

Nel corso degli anni come si è trasformato l’assortimento degli articoli trattati?

Nel corso degli anni gli obiettivi sono cambiati in modo significativo. Siamo nati come rivendita di macchine per l’agricoltura di montagna e macchine industriali (escavatori e simili). Inizialmente siamo cresciuti con la fornitura di motopompe e impianti di irrigazione nella nostra zona, articoli che hanno vissuto un vero e proprio boom. In particolare, noi siamo stati punto di riferimento per le pompe sommerse, grazie alla ditta Caprari. Abbiamo poi proseguito con la motorizzazione agricola e specificatamente con le motozappe Motom e con i motocoltivatori, motoagricole e piccoli trattori della Goldoni.

Come è composta la vostra offerta?

La nostra gamma d’offerta va dai trattori, con il marchio di riferimento McCormick. In passato abbiamo rappresentato International Havester, Renault, SAME, Hurlimann, Goldoni, contribuendo a diffondere questi marchi in modo sostanziale nella provincia di Trento. In seguito all’evoluzione del mercato e con l’arrivo della terza generazione, ci siamo occupati sempre di più del garden, dall’hobbista che cerca un prodotto di qualità con assistenza, al professionista più esigente con marchi come Honda, Husqvarna, Gianni Ferrari, Bieffebi, Grasshopper e Stihl. Siamo cresciuti anche nella robotizzazione grazie all’installazione di numerosi robot nei giardini e nei parchi come Ambrogio (ZCS), Honda, Husqvarna, occupandoci di fare sopralluoghi, installazione ed assistenza.

Come è organizzata la vostra attività?

Ci siamo divisi i compiti. Mio marito Luca si occupa delle vendite di tutto il settore macchinari e attrezzature agricole ed io seguo amministrazione e giardinaggio. In particolare ho preso in carico anche la gestione del magazzino ricambi ed ho informatizzato le procedure. Grazie a questa rivoluzione ho ricostruito la storia di ogni singolo articolo dall’acquisto alla vendita e fino alla manutenzione presso il cliente. Oggi il nostro magazzino conta 100 mila articoli, organizzati in 2 mila metri quadri di superficie. Il punto vendita è collocato nel centro di Trento e può contare su uno spazio espositivo ampio 200 metri quadri, completato da circa 150 metri quadri di uffici.

Chi è il vostro cliente tipo e come si è trasformato nel tempo?

Ne possiamo identificare tre. Il primo è l’agricoltore ormai fidelizzato che oggi è sempre più un professionista alla ricerca del macchinario che abbia il minor impatto ambientale e che velocizzi i tempi di lavorazione riducendo i costi della manodopera. Il secondo è il giardiniere professionista, che vuole macchine robuste con meno manutenzione possibile per ridurre tempi morti e da noi ha la garanzia di priorità nei tempi di riparazione della macchine in caso di necessità per due motivi: qualità alta della macchina, velocità di approvvigionamento del ricambio, se non già presente a magazzino servizio H24, con corsia preferenziale per tempi di riparazione con personale altamente qualificato e quindi con tempi ridotti di intervento sulla macchina. Il terzo è l’hobbista esigente che vuole una macchina o un robot che gli tolga ogni scocciatura, in modo che il suo tempo libero lo può trascorrere nel suo giardino godendosi il tempo per fare altro. Se ha problemi c’è sempre chi glieli risolve, perché ha il numero di cellulare a disposizione del tecnico in caso di richiesta di assistenza.

A prescindere dal ritorno di immagine, qual è l’attività in cui vi siete sentiti maggiormente coinvolti e che ha dato particolare risalto?

L’attività più importante è la serietà, la competenza nel seguire il cliente nella scelta del prodotto giusto, seguendolo passo dopo passo, dandogli sicurezza nell’acquisto, assistenza continua e programmata, collaudo, utilizzo, richiesta di ricambi originali, proponendogli anche finanziamenti agevolati. Puntiamo anche sul sito e-commerce non tanto per la vendita on-line, perché per noi sarebbe ridurre valore aggiunto alla nostra attività aziendale, quanto per avere una vetrina dichiarando i prezzi di vendita, cosicché il cliente si fida ancora di più di noi perché siamo limpidi e chiari e quindi sa già quanto va a spendere. Questa politica è stata di grandissimo aiuto durante l’emergenza sanitaria da covid-19 e ci ha permesso di lavorare con il cliente da casa, senza perdere quote di mercato.

Quali altre iniziative ritenete utili per coinvolgere un cliente all’acquisto di un prodotto?

Abbiamo studiato nuovi metodi per avvicinarci al cliente con campagne pubblicitarie dirette tramite Facebook e via mail, con promozioni di vario tipo.

 

 

Tags:

Ultimi Articoli

image
27/10/2022

Soddisfazione e fidelizzazione del cliente. È questo il carattere distintivo di Piante Bracci, centro per il giardinaggio di Montevarchi (AR). Dopo una lunga riconversione aziendale nel cors

...Leggi Tutto
image
06/10/2022

È arrivato l’autunno e, in previsione della potatura invernale, ecco finalmente disponibili le nuove Cesoie AssistCut di GARDENA, anticipate questa estate. Potare regolarmente le p

...Leggi Tutto
image
27/09/2022

Meno di dieci giorni all’apertura dei cancelli di Orticolario, dal 29 settembre al 2 ottobre a Villa Erba sul Lago di Como, un invito a rallentare e riscoprire il potere della fantasia. Per a

Tags:
...Leggi Tutto

GLI SPECIALI WEB

Rivista Garden Grill & Pet

Gli speciali WEB

Tecno Verde Evolution